- centro estetico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Che cos'è lo “Shiatsu”:

dal giapponese 
Shi= dito 
Atsu = pressione
questo termine si designa una tecnica manuale che consiste in pressioni naturali effettuate sul corpo con le dita della mano, senza l’impiego di altri strumenti che si frappongono fra l’operatore e chi riceve il trattamento. 
L’energia, definita dagli orientali come KI, che circola attraverso canali detti meridiani, viene armonizzata attraverso pressioni costanti mantenute sul corpo. 
L'operatore applicando diversi tipi di pressione lungo questi meridiani e su diverse aree del corpo, rimette in circolo questo flusso energetico andando così a migliorare e riequilibrare l’energia stessa attraverso: 
organi, ghiandole, muscoli, articolazioni e sangue.pressione viene portata sulla rete dei meridiani, aree e punti che costituiscono la struttura energetica dell’essere umano. 
La concezione di una struttura energetica dell’essere umano, codificata dalla Medicina Tradizionale Cinese è patrimonio di tutte le tradizioni estremo-orientali ed è la radice da cui lo Shiatsu nasce e si sviluppa.

A chi serve, i benefici

ll trattamento è rivolto a tutti, sia giovani che anziani,sportivi e sedentari, inoltre è di valido aiuto in gravidanza per attenuare eventuali disturbi tipici di questo periodo. 
Ogni tipo di problema della persona sarà effettuato il tipo di trattamento più idoneo. I benefici dello Shiatsu portano ad un livello di benessere psicofisico globale, stimolando positivamente tutti coloro che ne sono coinvolti.
“Rafforza la mente e il corpo”
“Rilassa e combatte lo stress”
“Migliora e regolarizza il metabolismo”
“Aumenta l'efficienza del sistema immunitario”
“Aumenta la capacità di reazione alle malattie”.
“Migliora le capacità individuali (lavoro, sport,, studio ecc.)”
“Migliora la mobilità articolare”per aiutare a risolvere problemi di:, Cervicalgie, Colpi di frusta, Periartriti scapolo-omerali.

Come avviene e quanto dura una seduta Shiatsu?

il trattamento viene svolto quasi sempre a terra, l' Operatore effettua una valutazione dello stato energetico generale del ricevente inquadrando i vari squilibri.ricevente viene fatto sdraiare comodamente a terra, su un apposito materassino; 
questo gli permetterà di abbandonarsi completa- mente, lasciando andare ogni tensione, senza sentirsi sospeso o preoccupato di cadere, come potrebbe accadere su un lettino.
l’operatore in questa condizione potrà lavorare più agevolmente, avendo a disposizione lo spazio necessario per mettere in atto le suee sistemando il corpo di chi riceve nelle posizioni più idonee. 
Diverse sono infatti le posizioni che, a seconda delle necessità del trattamento, possono essere fatte assumere a terra dal ricevente: sdraiato prono o supino, disteso su un fianco, 
ma anche seduto per alcune particolari manovre sul collo e sulle spalle.termine del trattamento il ricevente rimarrà ancora alcuni minuti sdraiato, in uno stato di piacevole abbandono, 
così da permettere agli effetti benefici dello Shiatsu di continuare la loro azione profonda, mentre il corpo lentamente e gradualmente riprende il contatto con la realtà circostante di essere congedato, 
al ricevente verranno forniti alcuni utili consigli per migliorare la sua condizione di salute e per mantenere nel tempo i benefici ottenuti con la seduta.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu